Sezione Amministrazione Trasparente in aggiornamento


#SIRIPARTE con il patrimonio artistico e la cultura


Ti trovi in: Home > Aree Tematiche > Politiche energetiche

Politiche energetiche

Controllo e ispezioni impianti termici

Il tema del risparmio energetico è ormai diventato un obiettivo strategico per l'intero paese. Tutti siamo perciò chiamati a fare la nostra parte.
Nel pieghevole allegato, frutto di una collaborazione con il Comune di Rieti, la Camera di Commercio, le Associazioni di Categoria degli Artigiani, delle Associazioni Ambientaliste, tutte firmatarie di un protocollo d'intesa per la verifica degli impianti termici, si cerca di spiegare le finalità ed i vantaggi di una corretta manutenzione degli stessi.
Tra le altre cose la legge prevede che a tale adempimento debbano provvedere il Comune Capoluogo, per gli abitanti di Rieti, e la Provincia per tutti gli altri Comuni.
Un impianto ben mantenuto fa risparmiare e di conseguenza inquina di meno. La modesta spesa richiesta per la manutenzione, il controllo e la verifica degli impianti termici, oltre ad essere necessaria per la tua sicurezza, trasforma l'onere della bolletta energetica nazionale in una possibilità per l'occupazione locale. 
Rieti lì 03 giugno 2009


Brochure (259 KB)
Delibera Giunta provinciale n. 46 del 21 marzo 2007 (417 KB)
Protocollo d'intesa (56 KB)
Allegato A (21 KB) ; Allegato B (al momento non attinente)
Allegato C (contratto tipo) (55 KB)
Aggiornamento Allegato C (contratto tipo) (67 KB)   ; Allegato D (al momento non attinente)
Allegato E (18 KB)
Elenco associazioni e manutentori (35 KB)

 

Riferimenti Normativi:

- Legge 10/1991, art. 31;
- Dpr 412/1993 (in parte abrogato), in particolare art.11;
- D.lgs.192/2005 di attuazione della Direttiva 2002/91/Ce, in particolare art.7,8 ,9,15 modificato, tra gli altri,  
 dal D.lgs.311/2006 e dal Dl 63/2013;
- Dpr 74/2013 "
Regolamento recante definizione dei criteri generali in materia di esercizio, conduzione,  controllo, manutenzione e ispezione degli impianti   termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli  edifici e per la preparazione dell'acqua calda per usi igienici sanitari, a norma dell'articolo 4, comma 1,  lettere a) e c), del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192" :- DM Min. Sviluppo Economico 10/2/2014 (nuovo libretto unico di impianto e nuovi rapporti di controllo dal   1/6/2014);- DM Min.sviluppo economico 20/6/2014 (slittamento entrata in vigore nuovo libretto e nuovo rapporto di controllo dal 1/6/2014 al 15/10/2014).