Autorizzazione Ricerca di acque sotterranee uso domestico

Informazioni Generali

Per procedere alla ricerca di acque sotterranee mediante l'escavazione di un pozzo ad uso domestico, è necessario effettuare una comunicazione in carta semplice nell'Amministrazione Provinciale indirizzandola al VI Settore e per conoscenza al Comune territorialmente competente.

Requisiti

Essere proprietari del fondo sul quale si intende procedere con la ricerca e l'escavazione del pozzo

Documentazione e costi

La domanda per ottenere l'autorizzazione alla ricerca di acque sotterranee per uso domestico dovrà essere presentata in carta semplice ed indirizzata al VI Settore - Servizio Licenze, Concessioni ed elettrodi - Via Salaria, 3 02100 (Rieti) e per conoscenza al Comune territorialmente competente.
Alla domanda dovrà essere allegata la planimetria catastale con l'ubicazione presunta del pozzo. Non sono previsti oneri a carico del richiedente.

Tempi

90 giorni

Dove rivolgersi

Settore VI - Servizio Licenze, Concessioni ed elettrodi
Via Salaria, 3
Tel. : 0746/286348;
e-mail: risorseidriche@provincia.rieti.it

Orario di apertura al pubblico ufficio Ambiente

Lunedi - Mercoledì - Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00

Normativa di riferimento

  • R.D. n. 1775/1933 art. 93: "Testo unico delle disposizioni di legge sulle acque e impianti elettrici"

Competenza

Dirigente del Settore : Ing. Maurizio Rosati

Responsabile dell'Ufficio: RICCARDO ROCCI

Scarica il modello di domanda
Modello comunicazione ricerca acque sotterranee (23 KB)

 

Cerca