Autorizzazione iscrizione Albo autotrasportatori inferiori 1,5t

Informazioni Generali

Il trasporto di cose per conto di terzi è l'attività imprenditoriale per la prestazione di servizi di trasporto verso un determinato corrispettivo. L'autorizzazione è accordata per ciascun veicolo e vale per il traino di rimorchi e semirimorchi che siano della stessa impresa.

Requisiti

  • è necessario che l'imprenditore sia iscritto all'Albo nazionale e abbia ottenuto apposita autorizzazione valida su tutto il territorio nazionale;
  • essere cittadino italiano o comunitario;
  • residenza dell'impresa nel territorio provinciale;
  • non avere in corso procedimenti penali;
  • non avere riportato condanne e pene che comportano l'interdizione da una professione e da un'arte e l'incapacità ad esercitare Uffici direttivi presso qualsiasi impresa, salvo che sia intervenuta riabilitazione ai sensi degli articoli 178 e seguenti del Codice Penale;
  • non avere in corso procedimenti fallimentari;
  • presentazione della Partita IVA o del Codice Fiscale della società

Successivamente l'impresa dovrà provvedere a:

  • iscriversi nei ruoli delle imposte sui redditi delle persone fisiche o giuridiche anche per l'attività di autotrasportatore di cose per conto terzi;
  • scriversi alla Camera di Commercio per l'attività di autotrasportatore di cose per conto terzi;

Documentazione e costi

  • fotocopia di un valido documento dì riconoscimento;
  • domanda in bollo (€ 14,62);
  • attestazione di versamento della tassa Concessioni Governative di € 168,00 da effettuarsi sul c/c n. 8003, con la seguente causale: "iscrizione albo conto terzi"
  • onorabilità (autocertificazione)

Tempi

Da 10 a 30 giorni

Dove rivolgersi

UFFICIO SERVIZI ALLE IMPRESE - SETTORE V
Via Tavola d'argento snc
Orario: da lun. merc.  ven. dalle 9.00 alle 12.00

Normativa di riferimento

  • D.Lgs. n. 395/2000 e D.M. n. 161/2005: "Istituzione dell'albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto di terzi, disciplina degli autotrasporti di cose e istituzione di un sistema di tariffe a forcella per i trasporti di merci su strada";
  • Legge 454/97 "Interventi per la ristrutturazione dell'autotrasporto e lo sviluppo dell'intermodalità";
  • D.P.R. n. 445/2000: "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa"

Competenza

Dirigente del V Settore: Arch. PASQUALE ZANGARA
Responsabile dell'Ufficio: ANTONIO TIBERTI

Scarica i documenti
Modello domanda di iscrizione albo autotrasportatori (62 KB)
Modello domanda cancellazione albo autotrasportatori (11 KB)

Cerca